Logo
Istituto Tecnico per il Settore Economico e per il Settore Tecnologico
Indirizzi: AFM, SIA, RIM, TUR, CAT, CAIM, CMN, LOGISTICA, GEOTECNICO

Apprendimento basato sulle sfide reali: al Boccardi Tiberio la “gara” regionale

Imparare risolvendo problemi reali e affrontando le sfide di tutti i giorni. E’ l’obiettivo del metodo “Challenge Based Learning”. 

Anche la scuola molisana aderisce a questo metodo avanzato partecipando all’iniziativa “Innovamenti” proposto dal Ministero dell’Istruzione.

In particolare, l’equipe formativa dell’Usr Molise propone una “hackathon” dedicata a tutte le scuole regionali. 

Ad ospitare “la gara” sarà proprio l’Istituto Boccardi Tiberio di Termoli. Dopo Gamification, Inquiry, Storytelling e Tinkering, sfide tutt’ora aperte, la scuola molisana prevede l’avvio delle attività dedicate alla metodologia dell’Hackathon, con proposte operative per tutti, dall’infanzia alla secondaria di secondo grado.

Ricco il calendario degli appuntamenti. 

Si parte il giorno 26 aprile con un incontro formativo che si terrà in presenza presso la Sala Vittoria del Boccardi Tiberio ma si potrà partecipare anche a distanza. L’appuntamento vedrà la partecipazione delle professoresse: Maria Di Benedetto, Tiziana Manzo e Maria Antonia Vesce dell’Eft Campania. 

Il giorno 29 aprile dalle ore 8.30 alle ore 13.00 ci sarà il lancio regionale della Sfida Hackathon – Attività di Challenge. 

L’evento si svolgerà in modalità blended (misto in presenza e a distanza) presso l’Iiss “Boccardi Tiberio” di Termoli. 

In presenza, per gli alunni dell’Istituto coinvolti in un contest di Challenge e in sincrono on-line per tutti i docenti e le classi interessati alla metodologia. L’attività sarà coordinata in presenza dai docenti tutor dell’Istituto e dal Coordinatore regionale dell’Equipe Formative Territoriali professor Marco Di Paolo; mentre in sincrono on-line interverranno le professoresse Maria Di BenedettoTiziana ManzoMaria Antonia Vesce

Per la Dirigente dell’Istituto, professoressa Concetta Cimmino: “si tratta di un evento molto importante che coinvolge tutta la scuola molisana e vede nel nostro istituto il punto di riferimento. Sperimentare nuovi metodi didattici, favorire l’aggiornamento dei docenti e degli operatori della scuola rappresentano per noi tutti un punto imprescindibile di sviluppo e attenzione verso gli studenti i quali saranno protagonisti pieni di questa Hackathon”.