Notizie

Tantissimi complimenti alle nostre ex allieve dell'ITT dell' Ugo Tiberio, Sara Passeretto e Bendetta Tana,  per aver superato brillantemente la selezione nazionale della Fondazione Caboto- Scuola superiore di Tecnologia per il Mare di Gaeta, avvenuta nel corso del mese di ottobre e che ha visto partecipare ben 196 candidati.  L'idoneità raggiunta consentirà loro di partecipare al "Corso Tecnico Superiore per la mobilita’ delle persone e delle merci - Conduzione del Mezzo Navale ed. 17/2020".

È stata senza dubbio un’esperienza altamente formativa quella vissuta nel corrente anno scolastico dagli alunni dell’Istituto “Boccardi – Tiberio” di Termoli che hanno preso parte al progetto educativo nazionale “Nei suoi panni”, promosso dall’associazione laica Società di San Vincenzo de Paoli e al quale hanno partecipato oltre trecentocinquanta Scuole di tutta Italia.
L’iniziativa, giunta da poco al termine, ha visto gli studenti dell’Istituto di via De Gasperi raggiungere il terzo gradino della classifica nazionale, aggiudicandosi un premio di mille euro che potranno essere utilizzati per l’acquisto di materiale didattico. Referente del progetto per l’Istituto “Boccardi – Tiberio” è stata la prof.ssa Valeria Cerrone, che ha lavorato in sinergia con le prof.sse Adele Galasso e Rita Colecchia.
Nato nel 2018 come proposta innovativa, il progetto “Nei suoi panni” ha consentito agli studenti di riflettere in modo nuovo e interattivo sui temi della povertà, della giustizia e del volontariato.

Il “Boccardi – Tiberio” si aggiudica la fase regionale del Premio Scuola Digitale nella finale che si è svolta giovedì 28 maggio in diretta streaming su youtube. L’Istituto termolese, finalista dell’iniziativa promossa dal MIUR e dopo la vittoria ottenuta alle fasi provinciali, ha affrontato l’Istituto “Fermi – Mattei” di Isernia convincendo la giuria e conquistando così il gradino più alto del podio. Ad essere premiato è stato il progetto realizzato dalla IV A dell’indirizzo Nautico coordinata dal prof. Roberto Mascilongo.
“Elisa” è il nome del sistema di domotica a comando vocale che, attraverso un’app dal volto umano, è in grado di fornire informazioni sulla propria abitazione, consentendo di agire a distanza sugli impianti domestici semplicemente utilizzando il proprio smartphone. A illustrarne le caratteristiche sono stati gli stessi alunni del “Boccardi – Tiberio” che, in collegamento – video, hanno spiegato il funzionamento di “Elisa” e le sue peculiarità. È stata la dott.ssa Maria Luisa Forte, dirigente Usp per l’Ufficio scolastico del Molise, a svelare il nome delle Scuole vincitrici al termine dell’evento curato dall’IIS “Pertini” di Campobasso.
Soddisfatta si è detta la dirigente scolastica dell’Istituto di Termoli, prof.ssa Maria Maddalena Chimisso, che ha così commentato il risultato: «La diffusione del digitale e le radicali innovazioni della tecnologia rappresentano una sfida impegnativa per le scuole. Sfida che i nostri studenti hanno superato brillantemente. Il premio è il meritato riconoscimento dell’eccezionale lavoro svolto dai ragazzi e dal loro insegnante».